Post

Visualizzazione dei post da ottobre 18, 2009

A scuola con i musulmani?

Come se fosse la prima volta che si presenta o se ne parla, la proposta del vice Ministro alle attività produttive Adolfo Urso, di inserire l’ora di religione islamica facoltativa nelle scuole, riaccende un antico dibattito. Un dibattito che ancora si presenta come una “tempesta in un bicchiere d’acqua”, prendendo di spunto l’espressione usata a tale riguardo dal Cardinale Renato Raffaele Martino - presidente del Pontificio consiglio per la giustizia e la pace.
Cosa nasconde questa polemica o cosa esprime?
Paura verso l’Islam, intolleranza, solito ostruzionismo di alcuni, l’amletico dubbio della compatibilità dell’Islam con l’Occidente, sicurezza? Forse tutto insieme a ricreare il solito minestrone che confonde sempre più le idee di tutti.
Ma ragionando sui pro e contro di questa proposta si potrebbe dire che:
-la proposta guarda all’Islam, oggettivamente, come la seconda religione più diffusa in Italia. Presupposto inevitabile, da prendere in considerazione seriamente, ragionando sull’…